Home / Consigli / Consigli su come scambiare messaggi sui siti di incontri online
come scambiare messaggi

Consigli su come scambiare messaggi sui siti di incontri online

I siti di incontri online, sono ideali per poter conoscere qualcuno, senza doversi necessariamente vedere faccia a faccia, nella vita reale.

Questo strumento, particolarmente utile per tutti coloro che sono single, e magari alla ricerca di una relazione, senza doversi caricare addosso dell’ansia del primo incontro con una persona, di un primo appuntamento. Tuttavia, così come avviene nella vita quotidiana, è opportuno fare una buona impressione, così come non bisogna mettersi in testa che ogni chat rappresenta un potenziale amore della propria vita, e prendere ciò che viene per buono, in un certo senso, che esso sia amore oppure amicizia.

I siti di incontri, infatti, rappresentano una valida alternativa per tutti coloro che non sanno come approcciare, oppure sono estremamente timidi, ad esempio. Ma adesso è opportuno porsi una domanda lecita: qual è il modo migliore di scambiare messaggi su un sito di questo tipo?

Le basi prima di tutto

Partiamo con un assunto fondamentale: così come nell’approccio reale, esistono una serie di scuole di pensiero diverse, dunque sarebbe impossibile scrivere una guida, di qualunque dimensione, senza contraddirsi almeno una volta. Prima di scendere maggiormente nel dettaglio, è opportuno soffermarsi su qualche concetto di base, degli evergreen validi in ogni circostanza. Prima di tutto, non essere di fronte all’altra persona non significa doverle necessariamente raccontare la storia della propria vita: non credo che a qualcuno possa interessare l’autobiografia di qualcuno che potrebbe trovare a svariate migliaia di chilometri di distanza.

Spesso, infatti, questi siti vengono utilizzati anche per svagarsi, non necessariamente per trovare l’amore, anche solo per fare quattro chiacchiere. Allo stesso modo, questo non significa dover essere costantemente freddi ed asettici nel momento in cui si sta parlando con qualcuno di cui si conosce poco o nulla, forse nulla più di una descrizione: trova una via di mezzo, anzi, scegli con attenzione cosa dire, proprio in virtù del fatto che hai letto qualche riga sull’altra persona, magari condividete qualche interesse, oppure sii più diretto rispetto a quanto faresti nella vita comune, dicendole che ti ha colpito quello che ha scritto, e che ti va di conoscerla.

Naturalmente, questo approccio non vale per chiunque, potresti trovare qualcuno più retrivo dall’altra parte, ma questo non deve scoraggiarti, può essere solo una coincidenza. Non è una coincidenza, invece, se la prima cosa che scrivi all’altra persona è che vuoi qualcuno con cui passare il resto della vita, e che potrebbe essere proprio lei: questa non è una coincidenza, è la definizione di certezza matematica di sprecare un’opportunità. Come nelle situazioni reali, infatti, la presentazione è una parte importante, perché puoi anche essere un tipo eccentrico e decisamente fuori dal comune, ma non pensare che dall’altra parte ci sia necessariamente qualcuno che prima di scegliere se chiudere una chat o no vuole capire di più su di te, ad alcuni potrebbe non interessare.

Qualche dritta per lo step successivo

D’accordo, ti sei presentato nel modo giusto, l’altra persona è online, vi state mandando i classici primi messaggi per conoscersi e gettare l’amo, e ad un certo punto ti fai una domanda: adesso che faccio? Bene, nella stragrande maggioranza dei casi, tutti coloro che sono iscritti a questo tipo di siti, almeno la prima volta, si rendono conto di essere come cani che rincorrono le macchine: non sanno che farsene una volta che le hanno raggiunte!

Ebbene, in questa seconda parte di questa breve guida, ti darò qualche piccolo, ma fondamentale consiglio, per superare lo scoglio del non sapere cosa fare e del porsi delle domande deleterie. Innanzitutto, per quanto possa sembrare banale, non porti interrogativi inutili, continua ad andare avanti, se vedi che il tuo approccio sta funzionando, batti il chiodo finché è caldo, ed invece di vivere un inutile dissidio interiore, fai ridere l’altro, oppure trova un modo per prolungare la conversazione, riversando quelle domande nella chat, di modo che possano offrire alcuni spunti per chiacchierare.

Non siete faccia a faccia, hai il tempo per poter riflettere almeno un istante in più, senza doverti focalizzare su tutti quei dettagli che seduti ad un bar risultano fondamentali, come sguardi, giochicchiare con le chiavi oppure arricciare i capelli con le dita, ma tutto ciò presenta, come rovescio della medaglia, di dover sopportare, talvolta, alcuni minuti in cui l’altra persona pensa con attenzione a quale può essere la risposta migliore.

Non tutti, infatti, rispondono sempre in un tempo adeguato, o sopportabile, e potenzialmente anche dopo qualche chiacchierata un rapporto potrebbe essere stroncato sul nascere: questo non significa che il tuo approccio sia sbagliato, ma semplicemente che voi due non foste fatti l’uno per l’altra; magari puoi migliorare nell’approccio, ma non vivere una situazione così come un fallimento, è del tutto sbagliato.

Infine, è fondamentale destare attenzione nell’altra persona, una certa curiosità, senza la necessità di dover raccontare tutta la propria vita, come detto in precedenza, ma facendo qualche battuta, suscitando un certo interesse, sperando che dall’altra parte l’altra persona ti ponga qualche domanda in merito; magari, evitare di prendere subito eccessiva confidenza, con nomignoli ed affini, potrebbe essere un primo passo per non combinare un fiasco. È fondamentale, inoltre, tenere bene a mente che l’onestà resta sempre la miglior politica, perché sarebbe inutile raccontare qualcosa che poi, nell’evenienza di un incontro reale, sarà necessario nascondere, anche perché una volta arrivati allo step successivo, questo potrebbe fare la differenza fra ciò che potenzialmente potrebbe nascere un rapporto che ha avuto origine su un sito di incontri e ritornare alla solita vecchia vita, dovendo tornare a caccia.

Vivi quest’esperienza con leggerezza, ma non essere un bugiardo, di modo da poterti godere di più la conoscenza di qualcun altro, senza accumulare stress per ciò che potrebbe essere molto piacevole, quindi buttati nella mischia, e potresti conoscere qualcuno di interessante molto presto!